Select Page

Un tuffo reggae e soul dentro l’inquietudine: il primo singolo di Mafalda

Punteggio 95%

Una giovane cantautrice napoletana, adesso trapiantata a Milano, con la sua passione per la musica e per la scrittura, che le permette di raccontare con qualità e autenticità le emozioni più intime e di farlo all’interno di un contesto sonoro ben costruito e molto interessante. Lei è Mafalda e il 15 luglio scorso ha pubblicato il suo primo singolo, intitolato Inquieta. Una canzone che è un vero e proprio viaggio interiore, dentro quell’inquietudine che ci attraversa e ci spinge a guardare in faccia le nostre debolezze e i nostri pensieri più negativi.

Un brano che racconta una vicenda personale, una storia andata in modo diverso da come avrebbe dovuto, qualcosa che ha toccato le corde più profonde e generato un tumulto interiore che rimane imprigionato dentro e che solo la musica riesce a buttare fuori, a risolvere in qualche modo. Un sentimento che non traspare facilmente, nascosto dietro una calma apparente. Un impeto che guida le azioni quotidiane e diventa creazione, arte, coscienza di sé.

Il testo di Inquieta è semplice ma non banale, ricco di immagini che evocano e coinvolgono. La voce di Mafalda è musicale, pulita, perfettamente coerente con il contesto sonoro, che è molto interessante. Il sound è infatti un bel mix tra una base essenzialmente reggae e sonorità pop che si inseriscono in un cantato e in atmosfere soul, il tutto perfettamente incastrato nell’anima cantautorale dell’artista napoletana.

Quello di Mafalda (che abbiamo avuto ospite nell’ultima puntata di “The Independence Play”. la nostra trasmissione musicale) è un brano che ci è piaciuto molto, da ogni punto di vista. Una canzone che rimane in testa, si lascia ascoltare e riascoltare, facendosi apprezzare ogni volta di più. Un ottimo singolo, dunque, che suscita la curiosità di ascoltare presto un lavoro più completo, un Ep o un disco di lunga durata firmato da questa interessante cantautrice.

Redazione -ilmegafono.org

La copertina del singolo “Inquieta”

Pillola

95%

In breve Il testo di Inquieta è semplice ma non banale, ricco di immagini che evocano e coinvolgono. La voce di Mafalda è musicale, pulita, perfettamente coerente con il contesto sonoro, che è molto interessante. Il sound è infatti un bel mix tra una base essenzialmente reggae e sonorità pop che si inseriscono in un cantato e in atmosfere soul, il tutto perfettamente incastrato nell’anima cantautorale dell’artista napoletana.

Reggae
94%
Arrangiamenti e melodie
96%
Contenuti
95%

Autore

ilmegafono

La firma di redazione, un'usanza a cui non potevamo rinunciare. Ma tranquilli, dietro i nostri pezzi ci siamo sempre e solo noi. Nient'altro che noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti