Select Page

Miracolo alla Borgata: a Siracusa iniziativa per promuovere cultura e tutela dell’ambiente

Miracolo alla Borgata: a Siracusa iniziativa per promuovere cultura e tutela dell’ambiente

È il momento di assistere al “miracolo” e ciò avverrà alla Borgata di Siracusa domenica 5 dicembre 2021. La Borgata è un quartiere meraviglioso, uno splendido esempio di Liberty siciliano e tradizione popolare, del quale molti cittadini si ricordano solo nel periodo delle festività di Santa Lucia. Ed è proprio da qui che un gruppo di persone ha deciso di partire. Una splendida iniziativa di riqualificazione territoriale, per un quartiere che, nonostante sia limitrofo al centro storico, sembra essere periferia di una metropoli. Perché per riqualificare un quartiere, purtroppo, la street art non basta. Ci vogliono ascolto, sensibilizzazione e interventi mirati a migliorare le condizioni nella quotidianità dei residenti.

La valorizzazione e la tutela del patrimonio artistico e culturale sono al centro delle iniziative legate a questo evento, così come il decoro urbano e le pratiche ambientali ma, soprattutto, la partecipazione attiva dei bambini e dei ragazzi del quartiere e non che, attraverso una serie di laboratori, saranno i veri protagonisti della giornata. L’Associazione Rifiuti Zero Siracusa, con la collaborazione di altre realtà no-profit tra cui SiciliAntica, Natura Sicula, PlasticFree, Siracusa Città Educativa, il Centro Ciao – Maristi, Astrea Onlus e la squadra Juniores dell’A.S.D. Siracusa Calcio stanno preparando una mattinata all’insegna della cultura volta alla sensibilizzazione delle pratiche ambientali, la tutela del patrimonio artistico e l’attenzione per il decoro urbano.

SiciliAntica farà delle visite guidate alla Basilica di Santa Lucia e allo stupendo Caravaggio custodito al suo interno, dedicate ai più piccini e ai loro genitori, al termine delle quali realizzeranno un laboratorio fotografico di “Ritratti d’Autore”, con il supporto del fotografo Michele Pantano, in cui, attraverso il riciclo dei rifiuti, realizzeranno delle fotografie in onore dell’acclamato artista. Natura Sicula ci porterà alla scoperta del verde del quartiere con un trekking urbano aperto a tutti per sensibilizzare sull’importanza delle aree green per aumentare la qualità della vita. Rifiuti Zero, con il supporto dell’artista e scenografo Carlo Gilè e di Veronica Zambelli realizzeranno un laboratorio per bambini e ragazzi del quartiere, creando una cartellonistica che inviterà i residenti a non abbandonare i rifiuti indiscriminatamente lungo la strada.

Siracusa Città Educativa coinvolgerà i più piccoli con delle letture tra storie e leggende sulla Santa della Luce, mentre la squadra juniores del Siracusa Calcio, Plastic Free, Astrea Onlus e il Centro Ciao – Maristi Siracusa saranno presenti in qualità di presidi del quartiere coinvolti e sensibili a migliorarne la qualità della vita. Con il supporto di CSVE, Centro di Servizio per il Volontariato Etneo questo evento è inserito tra le iniziative della Giornata internazionale del volontario per lo sviluppo economico e sociale.

Sarah Campisi -ilmegafono.org

Autore

Sarah Campisi

Eterna studentessa, critica, teorica e curatrice d'arte contemporanea. Attivista per i diritti civili e femminista, la mia frase è "una buona comunicazione salverà il mondo".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti