Select Page

Il nuovo e convincente “mantra” pop dei VeiveCura

Punteggio 92%

Con i VeiveCura ci eravamo lasciati proprio un po’ di tempo fa, quando avevamo avuto il piacere di recensire il loro album, “Me+1”. Adesso, a due anni di distanza, torniamo a parlare di loro, che sono tornati sotto i riflettori grazie ad un singolo che anticipa la loro nuova produzione discografica.

La band siciliana, infatti, lo scorso 12 luglio, ha pubblicato un brano, intitolato Mantra rosso, apripista di un nuovo album in uscita nei prossimi mesi che sarà intitolato “Volersi bene”. Questo singolo di anteprima ci propone l’ennesima evoluzione artistica di questi musicisti che hanno abituato il loro pubblico a diverse mutazioni, pur mantenendo sempre un solido punto di riferimento verso il genere che hanno deciso di trattare fin dagli albori della loro formazione.

Il loro mantra musicale e compositivo, oltre che di colore rosso, è anche davvero molto pop. Come detto, i VeiveCura, all’interno di questo singolo e, presumibilmente, anche all’interno dell’album che ascolteremo tra qualche tempo, ci propongono una versione nuova e diversa del loro marchio pop.

Se nel loro precedente album, lo stile compositivo o le sfumature dentro le tracce erano tendenti più a un rock-alternativo ed elettronico, in Mantra rosso il pop dei VeiveCura prende il sopravvento su tutto questo, diventando molto più sentimentale e intimo, meno minimalista e roboante, avvalendosi in minor misura di quei suoni sintetizzati che adesso risultano molto meno invasivi sulla melodia e, più in generale, sul volume della traccia. Un’altra novità rispetto al passato è rappresentata dal testo, non più in inglese, ma proposto in un italiano dolce ed emozionale, il quale fa avvicinare il sound proposto più ad una tradizione nostrana che internazionale.

Ovviamente Mantra rosso è solo una anteprima, quindi il nostro giudizio si confina all’interno dei circa tre minuti di questo brano e per tale motivo attendiamo la pubblicazione del nuovo disco per poter offrire una definizione più completa. Ad ogni modo le premesse di questo singolo dei VeiveCura (che abbiamo avuto ospiti durante l’ultima puntata di “The Independence Play”, la nostra trasmissione radiofonica) sono molto buone e lasciano presagire un altro lavoro di ottima fattura per la band siciliana.

Manuele Foti -ilmegafono.org

La copertina del singolo “Mantra rosso”

Pillola

92%

In breve Se nel loro precedente album, lo stile compositivo o le sfumature dentro le tracce erano tendenti più a un rock-alternativo ed elettronico, in Mantra rosso il pop dei VeiveCura prende il sopravvento su tutto questo, diventando molto più sentimentale e intimo, meno minimalista e roboante, avvalendosi in minor misura di quei suoni sintetizzati che adesso risultano molto meno invasivi sulla melodia e sul volume della traccia.

Pop
93%
Arrangiamenti
92%
Testi
91%

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti