Select Page

La trascinante energia punk-rock dei Viboras nel loro nuovo album “Eternal”

Punteggio 92%

In un mondo a propulsione cantautorale, caratteristiche musicali come l’energia e la dirompenza si ritrovano in radio o sui social network in maniera sempre più sporadica. I contesti troppo ristretti come quello appena descritto, più che mai evidente nel nostro Paese, non ci sono mai piaciuti. Proprio per questo vi presentiamo i Viboras, una delle poche eccezioni alla regola tra le nostre mura, un’onda d’urto distorta in un’atmosfera a maggioranza acustica.

Queste poco frequenti caratteristiche musicali vengono presentate in abbondanza nel loro nuovo album della band, uscito lo scorso 8 ottobre e intitolato “Eternal”. Dentro questo disco i Viboras mettono in luce, in una tracklist di dieci tracce, la loro incalzante ed energica motrice punk-rock. Tuttavia, a nostro modesto parere, etichettare “Eternal” solo come una produzione punk-rock potrebbe risultare superficiale. Per cui approfondiamo i contenuti innanzitutto citando le numerose sfumature che possiamo captare ascoltando i brani e con le quali saremmo in grado di riassumere a grandi linee il gotha della composizione rock degli ultimi decenni. Dentro l’album dei Viboras queste si tramutano appunto in accenni garage, power, post, hard-rock e tanto altro, tutti espressi con un vigore che sembra non conoscere sosta.

Nonostante i ritmi andanti e i distorsori accesi, nei testi si racconta di esperienze di vita, dolorose e intense, di ferite non ancora somatizzate che vengono fuori con forza, in maniera quasi adirata, dall’animo della band e si tramutano appunto in un dinamismo che si abbina perfettamente alla parte musicale e al genere trattato dai Viboras (che abbiamo ospitato nell’ultima puntata della nostra trasmissione radiofonica “The Independence Play”).

“Eternal” è un album che ci ha convinto e che vi consigliamo di ascoltare almeno una volta, perché offre qualità e perché si mostra come una valida alternativa musicale al mainstream che ci viene proposto in questo preciso periodo storico. 

Manuele Foti – ilmegafono.org

La copertina dell’album Eternal”

Pillola

92%

In breve Dentro questo disco i Viboras mettono in luce, in una tracklist di dieci tracce, la loro incalzante ed energica motrice punk-rock. Tuttavia, a nostro modesto parere, etichettare “Eternal” solo come una produzione punk-rock potrebbe risultare superficiale. Per cui approfondiamo i contenuti citando le numerose sfumature con le quali saremmo in grado di riassumere a grandi linee il gotha della composizione rock degli ultimi decenni.

Punk-rock
94%
Concept
92%
Sperimentazioni
92%

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti