Select Page

Adam Green: fantasia, arte e musica

Adam Green: fantasia, arte e musica

Adam Green è uno di quegli artisti predestinati. Il giovanotto statunitense, prolifico in studio di registrazione già in giovane età, è un artista a tutto campo: non solo musica, ma anche sceneggiatura, teatro, arti visive e molto altro davvero. Oggi ovviamente ci soffermeremo a studiare la sua musica, che vi assicuriamo essere davvero qualcosa di molto originale.

Come ci si aspetterebbe da un artista a 360 gradi, quel che scaturisce dall’anima musicale di Adam Green sono suoni molto articolati, ai quali è difficile dare una definizione specifica come faremmo invece facilmente per una comunissima band. Questa sua musica dà l’impressione di essere totalmente scorrelata, di raccontare un bellissimo e confuso sogno prodotto dalla pura fantasia di un bambino, avvalendosi di suoni elettronici particolari che danno proprio quel senso onirico al contesto sonoro.

È come se si stesse ascoltando il racconto di una bella storia a lieto fine, ma osservata da un punto di vista più spensierato e fantasioso. La storia in questione è appunto quella del celebre “Aladdin”, riproposta in musica dal nostro Adam Green e promossa da Fleisch Agency.

“Aladdin”, uscito lo scorso maggio, è una produzione discografica decisamente singolare, perché unisce al suo interno non solo le comuni tracce (strumentali-vocali o solo strumentali) che compongono solitamente gli album, ma presenta anche intervalli di stacco musicale, rappresentati da brevi monologhi che hanno il compito di presentare la musica eseguita fino a quel punto o dare una spiegazione per quella che verrà.

Tutto questo miscuglio arriva dunque alla bellezza di 20 tracce, in cui il folk è la matrice fondamentale, un folk adattato allo stile del musical. Proprio per questo motivo è un qualcosa di non eccessivo, che ha come obiettivo solo e soltanto quello di trasmettere tramite la musica un messaggio di arte, una sensazione, un’emozione allo stato puro.

Per ascoltare il singolo Never Lift a Finger clicca qui

Manuele Foti -ilmegafono.org

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti