Select Page

Tra indie-pop ed elettronica: il secondo gustoso antipasto di N3ssuno

Punteggio 93%

Di Giuseppe Merlicco, in arte N3ssuno, e della sua nuova esperienza da solista abbiamo parlato a luglio scorso (leggi qui), presentando il suo primo singolo, La soluzione. Un brano che in questi mesi ha riscosso un discreto successo, collezionando ascolti e visualizzazioni sulle diverse piattaforme musicali. A testimonianza che la scelta di questo bravo musicista torinese di dar vita a un progetto solista è stata azzeccata. Nel frattempo di singolo ne è uscito un altro, intitolato Rimini, e a breve (a dicembre) verrà sfornato il terzo, La città dorme. Dopodiché, nel 2020, arriverà il primo album. Per adesso ci limitiamo a valutare queste gradevoli anticipazioni.

In attesa del terzo estratto, ci soffermiamo questa volta su Rimini, un brano che conferma la capacità di N3ssuno di cantare la quotidianità con leggerezza e con motivi che entrano in testa lasciando sempre un buon sapore di vissuto. Anche la malinconia propria di chi non vorrebbe mai lasciare un posto nel quale trova la propria dimensione positiva si scioglie tra le sonorità indie-pop, che tendono con una certa frequenza all’elettro-pop, un po’ come accaduto con il precedente singolo.

Segno che il sound scelto da N3ssuno (che abbiamo avuto ospite nell’ultima puntata di “The Independence Play”, la nostra trasmissione radiofonica) ha una precisa identità, che si adatta perfettamente alla sua voce pulita e musicale. Una conferma delle qualità di questo artista che ha tutte le carte in regola per diventare popolare, con pezzi molto radiofonici che aggiungono sempre un effetto o qualcosa che possa rappresentare un marchio distintivo. Un altro buon antipasto, in attesa del prossimo brano e, soprattutto, dell’album, che a questo punto attendiamo.

Redazione Musica -ilmegafono.org

La copertina del singolo “Rimini”

Pillola

93%

In breve Rimini è un brano che conferma la capacità di N3ssuno di cantare la quotidianità con leggerezza e con motivi che entrano in testa lasciando sempre un buon sapore di vissuto. Anche la malinconia propria di chi non vorrebbe mai lasciare un posto nel quale trova la propria dimensione positiva si scioglie tra le sonorità indie-pop, che tendono con una certa frequenza all’elettro-pop.

Indie-pop
94%
Arrangiamenti ed effetti
92%
Voce
93%

Autore

ilmegafono

La firma di redazione, un'usanza a cui non potevamo rinunciare. Ma tranquilli, dietro i nostri pezzi ci siamo sempre e solo noi. Nient'altro che noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti