Select Page

A Firenze partita la settimana dedicata a Michelangelo

A Firenze partita la settimana dedicata a Michelangelo

Il 14 luglio è una data celebre per la presa del carcere della Bastiglia, simbolo dell’Ancien Regime, nel 1789 a Parigi. In questa data, che purtroppo resterà tristemente famosa anche per la strage di Nizza di pochi giorni fa, ricorre l’anniversario delle esequie di Michelangelo Buonarroti, anche nel 1564,  in San Lorenzo a Firenze.

Ormai da qualche anno, dal 14 al 21 luglio, è stata indetta la “Settimana Michelangiolesca”, che riempie Firenze di eventi legati all’opera del Maestro.

Vasari, che nelle sue vite scrisse solo di artisti defunti, fece per Michelangelo un’eccezione e concluse la sua trattazione con le seguenti parole:

“E non si maravigli alcuno che io abbia qui descritta la vita di Michelagnolo vivendo egli ancora, perché non si aspettando che è debbia morir già mai, mi è parso conveniente far questo poco ad onore di lui, che quando bene come tutti gli altri uomini abbandoni il corpo, non si troverrà però mai alla morte delle immortalissime opere sue: la fama delle quali mentre ch’è dura il mondo, viverà sempre gloriosissima per le bocche de gli uomini e per le penne degli scrittori, mal grado della invidia et al dispetto della morte”.

 

Per conoscere il programma della manifestazione clicca qui.

Angelo De Grande -ilmegafono.org

Autore

Angelo De Grande

Sono esperto di architettura rinascimentale in Europa e in particolare ho studiato l'influenza del trattato di Sebastiano Serlio. Lasciato l'ambiente accademico mi dedico alle mie passioni e alla mia famiglia. Amo parlare di arte e provare a farla; carta, tela, foto o video non importa, la passione é la chiave, sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti