Select Page

Frida Kahlo e Diego Rivera di nuovo insieme a Parigi

Il museo de l’Orangerie di Parigi, in collaborazione con il museo Dolores Olmedo di Città del Messico, presenta una mostra dedicata alla mitica coppia di artisti messicani Frida Kahlo (1907-1954) e Diego Rivera (1886-1957) e al loro amore impossibile e tormentato. I 21 anni di differenza tra i due amanti e un matrimonio senza figli costellato dai tradimenti di Diego e dagli aborti (Frida non poteva aver figli a causa del suo bacino, fratturato in tre punti) hanno esasperato il già forte espressionismo di questa grande artista, che riuscì a imporsi sulla scena artistica in un momento storico molto complesso per le donne.

Rivera aveva vissuto in Europa, in particolare a Barcellona e a Parigi, dove si era legato al gruppo degli artisti di Montparnasse, tra i quali il nostro Modigliani, che lo ritrae nel 1914. Rientra in Messico all’inizio degli anni Venti, alla fine della rivoluzione messicana, e conosce Frida. Quando si sposano Frida ha 21 anni e Diego 43.

Frida era stata a Parigi nel 1939 per visitare la grande esposizione sul Messico alla galleria Pierre Collé. Ha alloggiato presso André Breton e ha incontrato Tanguy, Picasso e Kandisky. Ma nonostante il fervore artistico che l’attornia, Frida non ama questa città che trova sporca.

Dunque, le anime di Diego e Frida tornano a Parigi dopo quasi un secolo attraverso le loro opere, questa volta assieme, a confronto, nel loro equilibrio instabile, meraviglioso ed eterno. L’esposizione cercherà di mostrare la potenza di queste due personalità artistiche così diverse e allo stesso tempo simili, complementari, perché generate da un attaccamento viscerale alla propria terra, il Messico, e al suo misticismo espressionista, alla rivoluzione, alla religione, alla morte. Due persone, due mondi, una sola storia che verrà raccontata attraverso le loro opere in una mostra inedita, dal 9 ottobre 2013 al 13 gennaio 2014, al museo de l’Orangerie di Parigi.

 http://www.musee-orangerie.fr/pages/page_id19486_u1l2.htm

Angelo De Grande -ilmegafono.org

 

 

File:Frida Kahlo Diego Rivera 1932.jpg

Carl Van Vechten, ritratto di Diego Rivera e Frida Rivera, 1932.

 

 

Autore

Angelo De Grande

Sono esperto di architettura rinascimentale in Europa e in particolare ho studiato l'influenza del trattato di Sebastiano Serlio. Lasciato l'ambiente accademico mi dedico alle mie passioni e alla mia famiglia. Amo parlare di arte e provare a farla; carta, tela, foto o video non importa, la passione é la chiave, sempre.

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti