Select Page

La nuova frontiera dell’elettronica nel nuovo disco dei Grimmates

Punteggio 95%

I Grimmates sono proprio quel concetto di nuova frontiera ultramoderna, la concretizzazione musicale del terzo millennio. La loro musica è ciò verso cui ci stiamo dirigendo, che piaccia o no, quantomeno dal lato prettamente elettronico. Ascoltando i Grimmates si ha la percezione di essere catapultati all’interno di una metropoli, dove la percezione del caos, dopo un’attenta analisi, è comunque qualcosa di molto ordinato, dettagliato e opportunamente testato.

La musica dei Grimmates è più o meno analoga a questo concetto: generare qualcosa di molto ricco e articolato, solo apparentemente caotico, bilanciando ogni singola componente, ogni sfumatura, ogni effetto.

Nelle canzoni di questi bravi musicisti, di effetti ce ne sono molti e si appoggiano sapientemente ad una base minimalista che richiama generi come la beat music, il trip-hop e la nostalgica dance. La particolarità sta nella volontà dei Grimmates di andare oltre questi generi, prendendone spunto ma guardando avanti, osando un passo oltre il limite del già sentito, plasmando qualcosa di innovativo e che si possa adattare ai gusti attuali ma magari anche a quelli futuri.

Quel che ne deriva è un mix di beat, synth-pop, dance, dark-pop e quant’altro di odierno possiamo cogliere dall’elettronica, che nel loro caso prende forma in “London System”, il loro ultimo disco. Un EP di tre tracce che ci fornisce un assaggio di quello che è il concetto musicale che i Grimmates intendono trasmettere (e che vi abbiamo anticipato nell’ultima puntata di “The Independence Play” sulla nostra radio web). L’ascolto è stato un assaggio gustoso che consigliamo ai nostri lettori e che speriamo possa essere seguito da una produzione più corposa, per poter continuare ad esplorare insieme a questi nostri musicisti le nuove frontiere della musica elettronica odierna.

Manuele Foti -ilmegafono.org

La copertina dell’Ep “London System”

Pillola

95%

In breve Nelle canzoni di questi bravi musicisti siciliani, di effetti ce ne sono molti e si appoggiano sapientemente ad una base minimalista che richiama generi come la beat music, il trip-hop e la nostalgica dance. La particolarità sta nella volontà dei Grimmates di andare oltre questi generi, prendendone spunto ma guardando avanti,

Concept
93%
Struttura sonora
97%
Elettronica
96%

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti