Select Page

L’allerta di Greenpeace per i PFC nell’abbigliamento outdoor

L’allerta di Greenpeace per i PFC nell’abbigliamento outdoor

Appassionati di sport e di attività all’aria aperta, prestate molta attenzione a cosa indossate. È attualissima, infatti, l’inchiesta di Greenpeace che ha messo in risalto la presenza di sostanze chimiche denominate PFC nell’abbigliamento outdoor di vari e importanti marchi. I PFC, in maniera molto spicciola, sono dei particolari fluorocarburi appositamente trattati in laboratorio che, uniti a determinati tipi di tessuti, conferiscono appunto a questi ultimi una maggiore resistenza all’acqua. Il risultato, quindi, è che (solamente in apparenza) essi sono buoni a livello qualitativo e particolarmente adatti a chi ama le escursioni, gli sport all’aperto e quant’altro.

Il problema, però, riguarda l’impatto ambientale e sulla salute delle persone che stanno a stretto contatto con queste sostanze; i PFC, infatti, oltre a essere difficilmente biodegradabili, pare incentivino la nascita di gravi malattie (tra le quali il cancro) nel soggetto che è spesso a stretto contatto con queste sostanze. È dunque un problema da non sottovalutare questo dell’abbigliamento, in particolare quello outdoor, soprattutto perché circa il 90% degli indumenti presenta qualche traccia di PFC.

Per contrastare la divulgazione di questo metodo di produzione, è stata lanciata una campagna denominata “Detox Outdoor” che ha l’obiettivo (oltre a quello conoscitivo del problema vero e proprio) di sensibilizzare le grandi aziende produttrici, 34 delle quali hanno già appoggiato l’iniziativa.

Manuele Foti -ilmegafono.org

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti