Select Page

Ottima musica e fantasia nel nuovo album di Pivirama

Un’atmosfera fantastica, un mondo completamente fluttuante in mezzo a sonorità psichedeliche, ma nel quale si subisce contemporaneamente l’urto di vibrazioni rock. È un universo sereno e incantato, in cui si soggiorna con piacere grazie alla spensieratezza che si percepisce in tutto l’ambiente. Vi diamo il benvenuto nel personale universo musicale generato e plasmato da una artista italiana: Pivirama.

La nostra musicista, palermitana di nascita ma romana d’adozione, calca stabilmente da tempo i palchi della nostra penisola; ha infatti partecipato, con i musicisti che solitamente la accompagnano durante le varie esibizioni, a live di rilievo in cui ha proposto i suoi lavori discografici. Non solo esibizioni tra le mura di casa: Pivirama ha conosciuto l’esperienza di un tour anche in terra britannica, dal quale ha raccolto le sensazioni che poi hanno preso forma e melodia nella sua ultima produzione musicale: “Fantasy Lane”.

Uscito lo scorso maggio, “Fantasy Lane” è un album, il terzo nella carriera della nostra artista, composto da 10 tracce dalle quali sgorgano quasi sempre melodie e riff che si aggirano intorno a quello che è lo stile post-rock, con qualche venatura di pop e noise. Un album in cui l’ascoltatore viene metaforicamente accompagnato dalla musica lungo un sentiero di fantasia, dove i sogni personali sembrano concretizzarsi e far parte della realtà, una passeggiata durante la quale pare sia possibile accantonare ogni tipo di problematica e catapultarsi in un’atmosfera beata e soave.

Un disco, dunque, di ottima qualità che decreta un altro step importante nella carriera di Pivirama, un’artista che ha dimostrato “fantasia” anche in ambito compositivo, proponendo nel suo lavoro un genere piacevole, capace di soddisfare le esigenze di diverse tipologie di ascoltatori, ma che comunque, grazie al criterio musicale di cui è adornata ogni singola canzone, non sfocia mai nel commerciale.

Manuele Foti –ilmegafono.org

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti