Select Page

“La domenica ti amo di meno – Vol. 1”, esordio solista di Folagro

Punteggio 92%

Torniamo alla carica dopo la pausa estiva e, come sempre, è la buona musica a tenerci compagnia. Riprendiamo le nostre proposte musicali, ovviamente, da dove ci eravamo fermati, ovvero andando a pescare dai palcoscenici di tutta Italia in cui si esibiscono validissimi artisti emergenti. E per questo numero attingiamo dalle terre siciliane, storica fucina di grandi artisti, presentandovi Folagro.

Folagro è il progetto solista del cantautore Salvatore La Cognata. Dopo anni di militanza in varie band, dopo esser stato protagonista in vari ambienti musicali, con Folagro è giunta l’ora di esternare completamente le emozioni dell’animo di un (a tratti turbolento) artista, mettendole in musica, senza condizionamento alcuno, basandosi solo sulle proprie sensazioni. E quello che ne viene fuori è un genere musicale che riesce a richiamare la grande scuola cantautorale italiana e che, allo stesso tempo, riesce a mixarvi all’interno altri stili, modellandosi in qualcosa di più originale e moderno.

All’interno della musica di Folagro, di piacevolissimo ascolto per chi è legato alle tradizioni pop degli ultimi decenni, vengono inseriti anche dei pizzichi di rock, di indie, e magari anche qualcosa di folk. Per capirci, a tratti si avvicina molto allo stile dei Baustelle. Forse il paragone vi sembrerà esagerato, ma noi come prova vi proponiamo l’ultima produzione discografica di Folagro: “La domenica ti amo di meno – Vol. 1”.

Si tratta di un EP, che è dunque un lavoro di breve durata, ma che nelle sue quattro tracce riesce davvero a colpirci, sia per la gradevolezza dei brani, sia per come sono strutturati e sia, soprattutto, per la varietà che presentano. Peraltro (come ci ha detto Folagro nel corso della puntata di “The Independence Play” sulla nostra radio) sono tutti disponibili su YouTube, accessibili senza alcun vincolo; un motivo in più per ascoltarli. E vi assicuriamo che non è tempo sprecato.

“La domenica ti amo di meno – Vol. 1” ci lascia presagire che a questo primo volume vi sarà senza dubbio un seguito, magari di ampia durata, che a questo punto attendiamo con trepidazione per poter confermare il buon giudizio che Folagro si è meritato con questo suo esordio.

Manuele Foti -ilmegafono.org

La copertina dell’album “La domenica ti amo di meno – Vol.1”

Pillola

92%

In breve L'album di Folagro, di piacevolissimo ascolto per chi è legato alle tradizioni pop degli ultimi decenni, allo stile cantautorale si aggiungono sfumature rock, indie, e magari anche qualcosa di folk. Un Ep che in quattro tracce riesce a colpirci e coinvolgerci.

Varietà di generi
95%
Musicalità
93%
Testi
90%

Autore

Manuele Foti

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio "F.Cilea" di Reggio Calabria, ho studiato chitarra elettrica per molti anni e sono un aspirante compositore. Mi piace etichettarmi musicalmente come un punto di convergenza tra sacro e profano, alla continua ricerca di nuove espressioni sonore all'interno di qualsiasi genere musicale. Redattore al servizio della musica (e non solo) dalla provincia di Reggio Calabria, "a caccia" di talenti emergenti della scena italiana e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti