Select Page

Eliopoli o Terra del Sole, un luogo fuori dal tempo

Eliopoli o Terra del Sole, un luogo fuori dal tempo

Si dice che in occasione della cerimonia di fondazione, nel 1564, dopo due giorni di nebbia fittissima, il cielo si aprì illuminando il punto in cui sarebbe sorta la città. Quest’evento aiutò a far conoscere il nuovo centro voluto da Cosimo I dei Medici e ad accrescere il prestigio del Granduca. Oggi, quando arriviamo a Terra del Sole (FC), un luogo fuori dal tempo, ci sembra di entrare in un romanzo in costume e siamo immediatamente spiazzati dalla cinta muraria di 2 chilometri che la cinge, alta 13 metri e di forma rettangolare con agli angoli quattro bastioni.

Questi ultimi erano stati progettati per essere all’avanguardia e rispondere alla potenza delle nuove armi da fuoco che iniziavano a essere costruite e ad avere ampia diffusione nel XVI secolo. Siamo a pochi chilometri da Forlì, in quello che era il confine romagnolo del Granducato di Toscana.  Sui lati brevi dell’immenso rettangolo di mura si aprono le porte, una verso Castrocaro e l’altra verso Forlì.

L’agglomerato di case che si sviluppò entro il perimetro delle mura è caratterizzato da quattro isolati e due borghi principali, uno romano e uno fiorentino, e da una piazza d’armi dove si affacciano edifici monumentali: il palazzo Pretorio, quello della Cancelleria, la chiesa di Santa Reparata e altri palazzi padronali. Inoltre vi sono due castelletti a guardia dei borghi.

Questa città ideale fu edificata da importanti architetti, come l’urbinate Baldassarre Lanci e il Buontalenti, per citare i più importanti.

Una cittadina completamente costruita secondo i canoni dell’architettura Rinascimentale è rara, soprattutto se conservata in condizioni ottimali come in questo caso.  Possiamo ricordare pochi esempi simili ma non altrettanto ben conservati: Pienza, Sabbioneta, Cortemaggiore, Palmanova, Carlentini, Avola. Vi consigliamo vivamente di scoprire quest’ennesimo splendido borgo italiano iniziando dal sito della pro-loco in cui troverete tutte le informazioni necessarie per fruire al meglio di questo borgo fortificato fuori dal tempo.

Angelo De Grande – ilmegafono.org

Autore

Angelo De Grande

Sono esperto di architettura rinascimentale in Europa e in particolare ho studiato l’influenza del trattato di Sebastiano Serlio. Lasciato l’ambiente accademico mi dedico alle mie passioni e alla mia famiglia. Amo parlare di arte e provare a farla; carta, tela, foto o video non importa, la passione é la chiave, sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti