Select Page

Paris Photo, tre giorni da non perdere

Questa settimana la nostra rubrica si occuperà di un tema internazionale, “Paris Photo”. Creata nel 1996, questa manifestazione rappresenta la prima fiera al mondo dedicata alla creazione fotografica storica e contemporanea.”Paris Photo” si svolge tutti gli anni, a metà novembre, a Parigi sotto la grande cupola del Grand Palais e, a fine aprile, a Los Angeles negli studi della Paramount Pictures. Questa edizione 2012 propone a Parigi più di 80 mostre in gallerie e istituzioni culturali che tratteranno i tre temi di quest’anno: “Small is beautiful”, “Le réel enchanté” e “La photographie française et francophone de 1955 à nos jours”.

“Small is beautiful” (piccolo è bello) è dedicato alle foto di piccolo formato per ricordare uno dei formati prevalenti della fotografia mondiale dalle origini agli anni ‘80. “Le réel enchanté” (la realtà incantata) è dedicato ai paesaggi urbani poetici di fotografi come Thierry Cohen o Chantal Stoman. Infine, “La photographie française et francophone de 1955 à nos jours” (la fotografia francese e di lingua francese dal 1955 ai nostri giorni) offre un originale taglio storico all’evento. Quest’anno sarà presente anche David Lynch, che ha selezionato tra le opere presentate dai galleristi quelle che hanno stuzzicato il suo immaginario.

Da questa selezione sono nati un percorso ed un libro che saranno presentati dal cineasta durante la manifestazione. Le tre mostre principali che si svolgeranno in questa cornice così effervescente sono. “Acquisitions recentes” (acquisizioni recenti), che presenta le nuove collezioni fotografiche delle tre istituzioni più importanti nel settore (LACMA di Los Angeles, Fotomuseum di Winterthur e Huis Marseille di Amsterdam); “Collection privée” (Collezione privata), che fa scoprire gli archivi del Modern Conflict, un insieme straordinario di foto spesso anonime di tutte le epoche e provenienze; “Livre ouvert” (libro aperto), che esalta le pubblicazioni di Bernard e Hila Becher.

Non mancheranno sugli stand del Grand Palais, cuore vibrante dell’iniziativa, scatti di Man Ray, Brassäi e altri grandi del passato e del presente. La manifestazione, che si svolgerà al Grand Palais dal 15 al 18 novembre dalle ore 12 alle 20, fa parte del “Mois de la Photo à Paris” (il mese della foto a Parigi), che durerà fino al 30 novembre! Buona visione! 

www.mep-fr.org – http://www.parisphoto.com/

Angelo De Grande –ilmegafono.org

 

Autore

Angelo De Grande

Sono esperto di architettura rinascimentale in Europa e in particolare ho studiato l'influenza del trattato di Sebastiano Serlio. Lasciato l'ambiente accademico mi dedico alle mie passioni e alla mia famiglia. Amo parlare di arte e provare a farla; carta, tela, foto o video non importa, la passione é la chiave, sempre.

Vignetta della Settimana

Musica Video

Loading...

Tweet Recenti